Musica «pura» al Coretto di Bari

Category: News

BARI – Musica da camera e solisti di fama internazionale, giovani talenti e artisti blasonati, musica pura e contaminazione delle arti, tradizione e innovazione. Sono questi gli ingredienti e gli elementi della 51esima stagione concertistica dell’associazione musicale «Il Coretto» di Bari, che vanta oltre mezzo secolo di attività.
«L’arte e la cultura sono in continuo fermento – spiega il direttore artistico de «Il Coretto», il M° Flavio Peconio – e chi, come noi, opera in questi settori, deve saperlo cogliere e rispondere con una offerta artistica qualificata, plurale, innovativa e multidisciplinare».

Esempio di multidisciplinarietà sarà proprio il concerto inaugurale della stagione, che aprirà il ricco cartellone di eventi domenica 29 ottobre, alle 20.30, nella Sala delle Muse del Circolo Unione di Bari. Si tratta del Polaris Duo, composto dai pianisti e compositori Giuseppe Massarelli e Miro Abbaticchio, con il loro «Piani d’Istanti», album di musiche originali, evocative di terre, mari, genti e storie che prenderanno forma grazie al contributo del fotografo Nicola Amato. L’intreccio di musica e immagini, sonorità e video, animati live nel corso dell’esibizione, darà vita a uno spettacolo che si rivelerà di grande impatto emotivo.

Il primo ciclo di appuntamenti conta dieci concerti, da domenica 29 ottobre, con la serata inaugurale, a giovedì 21 dicembre con un concerto gospel, a cura del coro «Altro Canto». Fra gli altri appuntamenti, martedì 7 novembre, andrà in scena una prima nazionale, esempio di commistione fra musica e teatro, con lo spettacolo «Enrico VIII sovrano illuminato e musicista», dell’ensemble Risonanze del Levante; sarà un viaggio quello che gli spettatori, trasportati dal Duo Amaj, compiranno venerdì 10 novembre, fra la musica di Beethoven, Manuel De Falla e Brahms; un omaggio alla prima interprete della storia di Tosca, sarà offerto dal Duo Darclee, giovedì 16 novembre; concerto dell’Armoniensemble, giovedì 23 novembre.
Sarà dedicato al compositore, pianista e direttore d’orchestra George Gershwin il concerto di giovedì 30 novembre, a cura del pianista Valfrido Ferrari, in occasione dell’80esimo anniversario della morte del musicista statunitense. Per l’occasione sarà allestita anche una mostra pittorica dell’artista Valeria Ferrari. Una finestra sulla produzione compositiva femminile, sarà aperta mercoledì 20 dicembre dal Duo composto da Grazia Salvatori e Francesca De Santis, organo a quattro mani, con un Omaggio alle donne compositrici. I concerti si svolgeranno nella Sala delle Muse del Circolo Unione di Bari con inizio alle 20.30.

Fonte: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/altre-notizie-home/942348/musica-pura-al-coretto-di-bari.html